Il test sui 21K con Max

Sabato mattina giorno del test sui 21K mi sono svegliato alle 6, pronto per partire per Verona.
Giornata che prometteva un meteo veramente schifoso, erano già due giorni che pioveva a dirotto.
Ho raggiunto Max in zona Parona (VR). Il meteo fortunatamente minacciava soltanto, ma non pioveva e non ha piovuto per tutta la corsa. Piccola tappa al bar, un veloce caffè e si parte.
Il percorso non era proprio tipico da corsa, affiancava il fiume Adige stando però sulla strada principale, in una “ciclabile” di solo 1 metro e 30. Affianco sfrecciavano macchine, camion e motorini. Un po’ pericoloso c’è da dire, nulla a che fare con la mia ciclabile di paese.
Max ha esordito con ” devi stare attaccato al mio culo, voglio sentirti respirare, se molli ti prendo a pedate”. Un Ironman che ti incita e ti minaccia é da prendere in considerazione stando solo zitti.
Max ha imposto il passo già nei primi 10 metri, un ritmo veramente forte. Il mio orologio era pressoché inutile, avevo tolto dal display tutto, km, tempo e passo, tenendo solamente la frequenza cardiaca. Già dalle prime centinaia di metri ho capito che il passo che aveva imposto non era assolutamente quel 4:45 che volevo, ma era nettamente inferiore.Il Garmin non mentiva, BPM sparati subito a 188.
I primi 5 km sono volati,mi sono mantenuto tranquillamente ad un metro da Max e nella sua scia, il percorso era molto agevole e piano, sulla destra l’Adige ti accompagnava fino al primo tratto, dove ci siamo girati e siamo tornati indietro. Il percorso era un tratto di 5 km da fare 4 volte.
Primi 10 km andati molto bene, gambe perfette, ma battito allucinante, mai sotto i 184 BPM. Questo é un mio “difetto”, corro solo da 7 mesi e non mi sono allenato bene nel fondo, e ora ne pago le conseguenze con battiti sempre molto alti anche a ritmi più comodi.
Al 15esimo km ho iniziato a sentire un po’ di fatica, sopratutto nelle gambe, iniziavano ad accumulare un po’ di acido lattico e sono diventate un po’ dure, colpa del ritmo molto alto.
Arrivato al 18esimo chilometro ho accusato il colpo ancora di più, le gambe hanno iniziato a non spingere come prima, il ritmo è leggermente sceso, e faticavo enormemente a mantenere una respirazione regolare. I BPM ovviamente sempre a livelli alti, ma fissi su un 184 “non troppo esagerato” se si calcola che ho toccato picchi a 192.

Ultimo tratto leggermente in discesa, Max avanti di soli 10 metri mi ha incitato a non mollare, con minacce e insulti.

Conclusi i 21K ho stoppato il crono, sputato i polmoni,un paio di secondi per riprendere fiato e: “Ce l’hai fatta vecio!”.

1:33:52, passo 4:28 min/km.

Schermata 2014-02-03 alle 18.43.01
Gli intermedi al Km, come dicevo Max ha mantenuto un passo molto deciso.

Soddisfazione enorme! Pensavo di faticare enormemente a mantenere anche solo il passo a 4:45 ma devo ammettere che le sensazioni durante tutti i 21K sono state molto positive. Le gambe stanno bene, la rullata è sciolta, la posizione del corpo ormai è molto buona a parer mio, la respirazione è sincronizzata con il passo. Unica nota dolente i BPM esagerati, tra me è Max c’erano praticamente 50 battiti di differenza, ma lui è un Ironman, ed è tutta un’altra cosa.

Positive anche le parole di Max, mi ha confermato che il mio limite è solo mentale, che quel 4:45 che dovrei tenere in gara per concluderla in 1:40 è poca roba, secondo lui tranquillamente riuscirei a chiuderla in 1:35. Vedremo in gara.

A due settimane dalla gara i giochi ormai sono fatti, si lavora ancora un po’ sul lento, medio e ripetute brevi, devo trovare il modo di abbassare questi BPM che sono troppo alti.

L’importante era mettersi alla prova fisicamente, vedere fin che punto spingersi in gara.

Sono carico, sono pronto e non vedo l’ora!

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...