Si può non essere contenti?

Si può non essere contenti di una prestazione che meriterebbe altre sensazioni? Ieri ho deciso che oggi avrei tentato i 18K a ritmo gara, ovvero a 4:50 min/km. Ho appena terminato la mia uscita, concludendo in 1h. e 27, media 4:51 min/km.

Il primo intervallo era riscaldamento, il secondo era il test sui 18K.
Il primo intervallo era riscaldamento, il secondo era il test sui 18K.

Potrei essere contento ma non lo sono. Sono deluso da come mi sono comportato in allenamento, da come ho concluso questi 18k. Dal 13esimo non sono più riuscito a stare sotto i 4:50, è stata una fatica incredibile, le gambe mi facevano male, non volevano più girare, non riuscivo a tenere alto il ritmo.Risultato dal 15esimo tutte medi sopra i 4:55 e sono pure peggiorate fino al 18esimo.

Image
I primi 2 km sono di riscaldamento, il test parte dal terzo km.

Il risultato è stato molto buono lo so, ma è stato grazie ai primi 10 km a ritmi molto alti per i miei livelli. Mi preoccupa molto però questa prestazione, dal 14esimo ci sono ancora 7 km, e se non riesco almeno a mantenere i 4:50 devo ridimensionare i miei obbiettivi. Quel 1H e 40 mi sembra molto ostico da raggiungere in gara, ho faticato troppo per la quantità di allenamenti che sto facendo in questo periodo.

Forse sono io che non riesco a notare il risultato, ma le sensazioni personali sul fisico sono più importanti dei tempi o dei numeri.

Ancora un mese di preparazione, ancora un mese per migliorare.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...