Finalmente l’autunno

Ottobre era iniziato da un paio di settimane, le temperature erano diventate più fresche, si girava ormai sui 10-12° C. Era il mio momento.

Ho sempre odiato il caldo, il sudare anche solo a stare fermo, i vestiti appiccicosi, e nella corsa quel continuare a sudare come un maiale. Ma ero un (quasi) runner per Dio!

Ho sempre amato il freddo, e stava arrivando il mio periodo preferito, quando le temperature calano bruscamente, le giornate si accorciano,le piogge autunnali, il vento e tutto l’ambiente. Niente poteva limitare le mie prestazioni, avrei spinto come non mai.

Gli allenamenti andavano sempre meglio, le prime settimane della tabella erano andate via bene, con fondi lenti ritmo blando,qualche ripetuta a ritmo 5:20. Anche i kilometri iniziavano ad aumentare,sempre sui 8K, spesso 10K, e anche qualche 12K. Le uscite erano molto gradevoli, ormai le gambe digerivano bene i Km,non davo molto peso al passo.

Ogni uscita era uno spettacolo, i dolori del giorno dopo erano praticamente spariti,il recupero era perfetto, la respirazione era normale e non “controllata”,iniziavo anche a godermi per bene il paesaggio.

Mi sentivo invincibile! Ogni uscita riuscivo ad aumentare il passo, la media era aumentata ancora molto, ormai costante sui 5:20. La corsa mi stava donando molto in quel periodo.

Iniziavo ad amare veramente la corsa! Lo capii dal fatto che ero a correre 4 volte alla settimana, che durante le sere passavo il tempo a leggere articoli riguardanti la corsa, blog che mi davano consigli, siti specializzati che contenevano guide alla tecnica, su Twitter seguivo persone con la mia stessa passione, con i miei stessi risultati e ambizioni. Mi ero anche comprato gli abiti adatti e le scarpe serie.

Conclusi Ottobre alla grande. 150 km, 48h di allenamenti, passo medio 5:20.

Era giunto quasi Novembre,questo periodo di grazia sarebbe finito mi dicevo,non posso fare meglio di questo Ottobre. O forse si? Nella testa ormai volevo di più, mi ero prefissato nella testa di voler sfondare il muro dei 5 min/km entro la fine dell’anno.Ambizioso? Forse. Coraggioso? Sicuramente.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...