Il cambiamento

Erano ormai settimane che correvo, e per la prima volta iniziavo a stare meglio.

Correre non era più così faticoso, il fisico si era anche abituato, le ginocchia non facevano più male, così come le caviglie.

Rispettavo la mia tabella rigorosamente, senza eccessi e senza strafare, questo é importante all’inizio.

Molte delle mie uscite erano composte da corse blande, tutte intorno ai 6 min/km, un ritmo blando che mi permetteva di concentrarmi sul gesto del correre. Non mi importava il tempo, o i km, mi importava solo portare a casa l’allenamento senza morire sul percorso.

Correvo di giorno, correvo di sera, ho corso perfino una mattina presto.Dovevo entrare completamente nel mondo della corsa,immedesimarmi in quei “pazzi” che vedevo e che ho sempre ammirato.

Ho dovuto imparare tutto.Penserete che sia stato facile correre, ma sotto c’é tutta una dinamica di appoggio piede, la posizione del corpo deve essere giusta, le braccia devono lavorare in un determinato modo.Tutto era collegato, ma io non lo stavo facendo correttamente.

Con il tempo iniziai ad informarmi sulla dinamica, corressi i miei problemi di postura, iniziai a concentrarmi sull’appoggio del piede e sul modo di respirare. Iniziavo ad apprezzare la corsa, capire i miei difetti e i miei limiti. La corsa iniziava a piacermi proprio.

Iniziavo anche a digerire le uscite, ormai riuscivo a correre 30-40 minuti, ma non avevo ancora corso più di 5 km. La barriera dei 5 km era una barriera ancora tosta da superare. Mi ricorderò sempre come mi sentivo dopo i 5 km, fantasticavo sui 10 km, così lontani ancora dall’essere raggiunti.

Quei 5 km riuscivo a farli sempre, questo era l’importante, e prima o dopo avrei aumentato il passo.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...